PLC Omron NJ3

Il Machine Controller Sysmac NJ3 permette la gestione Motion Control fino a 8 assi.
  • Tempo di ciclo minimo: 500 µs
  • Numero di assi: 4, 8
  • Task sincrono per Motion Core: 1
  • Funzioni: logica PLC e motion control
  • Multitasking
  • Porte EtherCAT ed EtherNet/IP integrate
Request a free quote

Choose the size, quantity and add to the quote

Prezzo prodotto
Totale opzioni aggiuntive:
Totale ordine:
Product details
PLC OMRON NJ3:

I PLC Omron NJ3 fanno parte della famiglia Omron NJ la quale è costituita da controllori programmabili scalabili per controllo di sequenze logiche e controllo motion che includono opzioni per funzioni avanzate come controllo di robot e connessione a database SQL, Oracle, MySQL, IBM DB2, Firebird ecc. Il PLC Omron NJ3 permette il controllo motion fino a 4 o fino a 8 assi, a seconda del modello, oltre – naturalmente – alla gestione della logica programmabile.

PLC NJ3 e piattaforma Sysmac

La piattaforma di automazione Sysmac di cui il PLC Omron NJ3 è parte fornisce una soluzione integrata che comprende il meglio in fatto di machine controller che funzionano perfettamente con i migliori dispositivi sul campo tramite la più veloce rete di macchine presente sul mercato (EtherCAT). La piattaforma di automazione Sysmac viene programmata, configurata e simulata da un solo software (Sysmac Studio) ed è possibile accedervi attraverso un’unica connessione (Ethernet /IP).
Il cuore di Sysmac è la serie dei Machine Controller, che offre il controllo sincrono di tutti i dispositivi delle macchine e funzionalità avanzate per motion, robotica e connettività a database. Questo concetto multidisciplinare consente di semplificare l’architettura, ridurre la programmazione e ottimizzare la produttività.

 

Ambiente di sviluppo integrato:

Un solo software con un ambiente di sviluppo integrato per la configurazione, la programmazione, la simulazione e il monitoraggio.

 

PLC Omron NJ3 – i modelli:

Il PLC Omron NJ3 è prodotto in 2 modelli: il PLC Omron NJ301-1100 che controlla 4 assi e il PLC Omron NJ301-1200 che permette il motion control di 8 assi.

NJ series CPU units

Symbol

CPU

Program capacity

Variables capacity

Specifications

Functionalities

Number of axes

Order code

Sequence

Motion

DB connection

Robotics

SECS/GEM

NJ501

20 MB

2 MB: Retained

4 MB: Not retained

I/O capacity: 2,560 points

CPU rack: 10 units max.

Expansion rack:
10 units max.

(Up to 3 expansion racks)

40 units max. per system (CPU rack + 3 expansion racks)

Current consumption:

1.90 A at 5 VDC

64

NJ501-1520

32

NJ501-1420

16

NJ501-1320

16

NJ501-4320

64

NJ501-4500

32

NJ501-4400

16

NJ501-4300

16

NJ501-4310

16

NJ501-1340

64

NJ501-1500

32

NJ501-1400

16

NJ501-1300

NJ301

5 MB

0.5 MB: Retained

2 MB: Not retained

8

NJ301-1200

4

NJ301-1100

NJ101

3 MB

2

NJ101-1020

0

NJ101-9020

2

NJ101-1000

0

NJ101-9000

Note: The end cover unit CJ1W-TER01 is included with the CPU unit.

Sysmac Studio

Il software Sysmac Studio offre un design e un ambiente di esercizio per la configurazione, la programmazione, la simulazione e il monitoraggio. Sysmac Studio nasce per offrire da un solo ambiente agli sviluppatori di macchine il controllo completo. Sysmac Studio integra configurazione, programmazione, simulazione e monitoraggio della piattaforma in un’unica interfaccia utente intuitiva e consistente. Sysmac Studio è l’unico software richiesto per la creazione di un’applicazione con la piattaforma Sysmac: dal controller serie NJ, che riunisce logica e motion control, ai sistemi di visione alla Safety.

 

Conforme alle norme più conosciute

Completamente conforme alle norme aperte IEC 61131-3, Sysmac Studio offre un ambiente di programmazione all’avanguardia basato su diagrammi ladder, linguaggi di programmazione strucured text e unità di organizzazione dei programmi che comprendono programmi, funzioni e blocchi di funzioni. Inoltre, sono comprese istruzioni per il moton control basate sugli standard PLCopen e un set di istruzioni conformi alle norme IEC. Offrendo un ambiente di programmazione familiare si elimina virtualmente il tempo necessario per l’apprendimento del nuovo software, consentendone un utilizzo rapido.

 

Programmazione con variabili

Non è necessario conocere la mappa della memoria interna del controller NJ. Sysmac Studio assegna automaticamente la memoria disponibile nell’unità CPU alle variabili create per promuovere uno sviluppo più rapido e ridurre gli errori. Ciò consente inoltre di eliminare il tempo di attesa per la definizione hardware degli indirizzi della memoria prima dell’avvio dello sviluppo del software. Hardware e software possono quindi essere progettati indipendentemente e sviluppati in parallelo.

 

Semplicità d’uso

Sysmac Studio ha ridotto al minimo le restrizioni alle procedure di progettazione per consentire di iniziare la realizzazione del progetto da qualsiasi parte del sistema. La configurazione è caratterizzata da procedure operative intuitive con guide perfettamente adeguate e che non intralciano in alcun modo il flusso di lavoro. Ciò garantisce un funzionamento estremamente facile che consente un lavoro di progettazione flessibile in cui anche eventuali errori nelle impostazioni e nelle procedure possono essere corretti immediatamente o successivamente al momento della finalizzazione del progetto, ammesso che non causino gravi incidenti.

 

Debug completo

Sysmac Studio offre funzioni complete per il debug del controllo della sequenza, come ad esempio la modifica dei valori attuali e della programmazione online. Fornisce, inoltre, funzioni di debug con simulazioni del moion control, quali la visualizzazione dei risultati in 2D o 3D e la visualizzazione delle tracce sui dispositivi virtuali. Il nuovo strumento 3D Simulation offre al programmatore la possibilità di vedere il movimento fisico e la sequenza della macchina come risultati diretti del codice e della configurazione implementati.

Per simulare accuratamente il motion control, Sysmac Studio fornisce le istruzioni per la creazione di segnali esterni virtuali quali finecorsa positivo/negativo, segnale di prossimità posizione iniziale, segnali di ingresso arresto immediato e blocco esterno. È inoltre possibile implementare istruzioni di segnalazione e allarme movimento come misure aggiuntive di controllo del ripristino da condizioni di errore. La funzione di data trace compresa offre, inoltre, un livello elevato di dettagli e consente la visualizzazione di un diagramma temporale in parallelo con i marcatori percorso in 2D o 3D. I risultati della simulazione vengono registrati in un file di data trace, per consentire un’analisi più accurata delle prestazioni e garantire il corretto funzionamento. La combinazione della simulazione del movimento in 3D con il programma di emulazione CPU offre al programmatore delle utilità per valutare la sequenza corretta, il controllo ottimale del percorso, il tempo di esecuzione minimo e altre operazioni critiche. Di conseguenza, in questo modo la distanza tra la progettatzione e il funzionamento della macchina è drasticamente ridotto.

 

Massima sicurezza

Funzioni avanzate di protezione dell’investimento e della macchina sono fornite di serie in Sysmac Studio. La prevenzione di connessioni e funzionamenti errati o acquisizione indebita di programmi e funzioni sono elementi essenziali nella realizzazione di piccoli e grandi progetti. Funzioni quali la conferma dei nomi e degli ID di serie dei controller, i diritti di accesso come amministratore e la protezione da scrittura dei controller proteggono la macchina durante l’autenticazione dell’esecuzione del programma utente e la presenzadi una password per accedere ai file di progetto proteggono la proprietà intellettuale di sviluppo. Il vostro sistema sarà sempre sicuro grazie alla presenza di password di protezione a 32 cifre.

 

Controllo task

La gestione dei task, funzione comune al controller serie NJ e a Sysmac Studio, garantisce il funzionamento pianificato del sistema di controllo. Il Task System utilizzato dai controller serie NJ consente di assegnare una condizione e un ordine di esecuzione a una serie di processi, come ad esempio l’aggiornamento degli I/O e l’esecuzione dei programmi utenti. Questo nuovo livello di controllo consente al programmatore di selezionare il modo in cui la CPU deve funzionare durante il tempo di esecuzione per garantire un funzionamento sempre rapido, per tutta la durata della macchina. Sysmac Studio offre potenti strumenti di valutazione delle prestazioni e regolazioni semplici e chiare per la configurazione dei task. Per una selezione di task vengono visualizzate solo le opzioni valide, fornendo all’utente una guida pratica per la corretta configurazione. Una volta scelta la configurazione, è possibile monitorare la tempistica della programmazione per garantire il funzionamento ottimale. Task Execution Time Monitor può essere utilizzato con Simulator per visualizzare i tempi di esecuzione prima di effettuare il download sul controller fisico. Questi nuovi “tool” software consentono all’utente di prevedere il funzionamento della macchina prima dell’implementazione piuttosto che affrontare situazioni impreviste durante la messa in funzione.